Glaucoma: definizione, sintomi, trattamenti

Il Glaucoma è una indolore malattia dell’occhio che può portare alla perdita totale della visione in assenza di trattamento. Una proiezione di consultazione con un medico oculista è raccomandato come primi 40 anni.

Definizione

Il glaucoma si riferisce ad una malattia dell’occhio caratterizzata da atrofia del nervo ottico e un irreparabile alterazione del campo visivo.

La pressione intraoculare può essere normale o alta.

Cattiva circolazione, o anche in blocco, di umore acqueo (liquido fisiologico dell’occhio) è una conseguenza di queste anomalie.

In assenza di trattamento, il glaucoma può portare alla cecità .

Due principali tipi di glaucomaDue principali tipi di glaucoma

  • Il glaucoma ad angolo aperto è la più comune (90% dei casi).
  • Il glaucoma acuto ad angolo chiuso è il più doloroso, che appare all’improvviso.

C’è una forma molto rara che si verificano alla nascita: il glaucoma congenito

Il Glaucoma colpisce la maggior parte degli adulti dopo i 40 anni.

Cause

Più spesso, il glaucoma è causato da un aumento nella pressione oculare nell’occhio . Questo aumento di pressione risulta da un’ostruzione del fluido intraoculare evacuazione filtro (umore acqueo). Questo filtro gradualmente zoccoli in alcune persone e non lascia spazio per l’umore acqueo (permanentemente prodotto negli occhi) per passare.

Il disco ottico, estremamente fragile zona dell’occhio, attraverso il quale il nervo ottico emerge, deforma molto gradualmente con l’eccesso di pressione nell’occhio. Il nervo ottico è la distruzione progressiva e porta ad una compromissione del campo visivo, quindi l’acuità visiva.

Le cause di altre forme di glaucoma sono variabili:

  • il glaucoma acuto sono causati dall’unione di iris per il trabecolato (assicura la filtrazione dell’umore acqueo);
  • il glaucoma congenito si verificano quando vi è anormale e una membrana impermeabile per il trabecolato dalla nascita.

Fattori di rischio noti

Diversi fattori a favorire lo sviluppo di glaucoma sono stati identificati: età, certo, ma anche una miopia elevata, diabete, ipertensione, disturbi della circolazione del sangue, il colore della pelle nera …

L’Ereditarietà gioca un ruolo in circa la metà dei casi, c’è una famiglia di glaucoma contesto.

In generale, qualsiasi trauma per l’occhio (infezione o infiammazione prolungata) probabilmente a favore di un aumento della pressione oculare richiede un monitoraggio regolare.

SINTOMI

I sintomi di glaucoma sono diversi a seconda del tipo di condizione.

In caso di glaucoma ad angolo aperto , i sintomi possono essere:

Per 10 a 20 anni, il paziente con questo tipo di glaucoma si sente alcun sintomo. Dopo questa fase, i diversi segni appaiono:

  • Dolore oculare;
  • Di irrigazione;
  • mal di testa ;
  • Riduzione del campo visivo.

In caso di chiuso glaucoma ad angolo , i sintomi possono includere:

  • Grave dolore oculare;
  • Rossore;
  • Visione offuscata con la presenza di aloni colorati intorno alle sorgenti di luce;
  • mal di testa ;
  • A volte la nausea e il vomito.

Consigli di prevenzioneConsigli di prevenzione

Per prevenire l’insorgenza di glaucoma , le persone a più alto rischio (familiarità, diabete …) devono essere attentamente monitorati.

Un esame completo della visione deve essere regolarmente eseguita in un oculista a partire dall’età di 40 anni. Si tratta di una malattia che si sviluppa modo insidioso: molti pazienti non sono consapevoli che essi hanno.

Analizza – Recensioni

Durante una consultazione con un medico oculista, vengono effettuati test per diagnosticare il glaucoma :

  • Un fondo per l’analisi del nervo ottico e della retina;
  • La misurazione della pressione intraoculare per mezzo di una lampada a fessura.

In caso di anomalia, un campo visivo di misurazione di ciascun occhio.

Trattamenti

Il trattamento del glaucoma dipende da diversi fattori:Il trattamento del glaucoma dipende da diversi fattori:

  • il paziente ;
  • Il tipo di glaucoma;
  • La gravità del disturbo;
  • la sua evoluzione…

Le varie terapie ( farmaci, laser o chirurgia) hanno l’obiettivo di ridurre la secrezione di umore acqueo o per aumentare la sua eliminazione. La pressione intraoculare sarà ridotto.

  • Nella maggior parte dei casi, il trattamento con collirio è sufficiente . Questo trattamento è quello di essere presi per la vita : le gocce devono essere inseriti quotidianamente negli occhi.
  • In caso di guasto, laser terapia o intervento chirurgico è necessario.
  • In pazienti con glaucoma refrattario , cioè mal di rispondere a un intervento chirurgico o chirurgia laser, non c’è stato recentemente un trattamento ultrasuoni focalizzati che riduce la pressione oculare.

Caso particolare: quello del glaucoma congenito che richiede un intervento chirurgico.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *